EICA 2012 debutta a Verona

Inaugurata questa mattina la 70ª edizione nel polo fieristico di Veronafiere, EICA 2012.

EICA EICA è l’acronimo di Esposizione Internazionale del Ciclo e Accessori. Quest’anno l’evento, in occasione della 70ª edizione, si è trasferito da Milano a Verona e oggi ha aperto i battenti.

Il taglio del nastro di EICA 2012 è avvenuto stamane alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Verona Flavio Tosi, del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi e della madrina ufficiale, olimpionica di mountain bike, Paola Pezzo.

L’esposizione continuerà fino a lunedì 17, con la possibilità – novità che va oltre le funzioni di una normale fiera – di testare le biciclette lungo due percorsi cittadini: uno per le biciclette da strada, che ricalca in parte il tracciato del Mondiale 2004, e uno per le mountain bike, sul percorso del Trofeo XC Verona. Come si può vedere nella presentazione video della fiera:

Segnaliamo inoltre che il territorio del comune di Verona domani sarà chiuso al traffico, in occasione della Giornata ecologica, come si legge nel portale:

Domenica 16 settembre si terrà la Giornata Ecologica con blocco del traffico su tutto il territorio comunale dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30 e attività di animazione dedicate alla mobilità sostenibile in piazza dei Signori, a partire dalle 15. Il blocco del traffico riguarda tutti i veicoli a combustione interna (tranne quelli esclusi da apposite deroghe), compresi i veicoli in possesso del tagliando bollino blu.
Per l’intera giornata sarà possibile viaggiare su tutti gli autobus cittadini con un solo biglietto, debitamente convalidato.
Le principali deroghe al blocco del traffico riguardano le auto a metano/gpl, le auto elettriche, gli autobus, i veicoli a servizio dei disabili, i veicoli di operatori assistenziali e il car-pooling (3 persone a bordo).
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Verona metterà a disposizione sabato 15 e domenica 16 settembre, con orario continuato dalle 9 alle 18, il numero verde 800 202525 per rispondere alle richieste telefoniche dei cittadini.

Un motivo in più, insieme alle previsioni del tempo favorevoli, per inforcare una bicicletta, di qualsiasi genere e marca.



Tags ,

Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top