Ritorna a Sassari “Voci di donna”, la rassegna dell’arte al femminile

Quattro appuntamenti per raccontare le infinite sfumature
dell’arte al femminile, in un cartellone che mette insieme
canzoni d’autore, musica classica e teatro.

 

Sarà la cantautrice jazz Chiara Civello ad aprire quest’anno la rassegna “Voci di Donna”, organizzata dalla cooperativa Teatro e/o Musica in collaborazione con l’Assessorato alle Culture del Comune di Sassari.

Un cartellone ampio e variegato con quattro appuntamenti che si articoleranno tra il Teatro Verdi e Palazzo di Città.

La rassegna – che raccoglie come sempre le varie espressioni dell’arte al femminile con proposte musicali e teatrali, interpreti affermati e progetti originali – ritornerà a Sassari dal 12 settembre al 2 ottobre.

Si partirà mercoledì, al Teatro Verdi, con la voce e le armonie di Chiara Civello e si proseguirà sabato 22 settembre, al Palazzo di Città (Teatro Civico), con Maria Paiato e il “Manifesto per l’eliminazione dei maschi” di Valerie Solanas, la superfemminista che considera l’uomo un incidente biologico e tentò di uccidere Andy Warhol. Sempre a Palazzo di Città, giovedì 27 settembre, Gilda Buttà – la “pianista sull’oceano” – eseguirà dal vivo le musiche di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Franco Piersanti, colonne sonore dei film di Sergio Leone, Federico Fellini e Giuseppe Tornatore. Chiuderanno la rassegna, martedì 2 ottobre, Carla Denule e il Righel Quartet, con un concerto in cui la cantante sarda e il quartetto d’archi esploreranno le sonorità, i ritmi e l’anima dell’America Latina.

  • Inizio spettacoli: ore 21.00
  • Abbonamento per tutta la rassegna: € 30,00
  • Ingresso singoli spettacoli: € 12,00 (Teatro Verdi) € 10,00 (Palazzo di Città)

Fonte: Comune di Sassari e Cooperativa Teatro e/o Musica
Piazza Tola, 41 – Tel. 079236121



Articoli correlati

Potrebbero interessarti anche

Top