Te la do io l’aMusica, la nuova rubrica musicale

Qualche tempo fa – non ricordo di preciso quando, diciamo più di due anni, ma meno di sei – avevo pensato che sarebbe stato figo essere la “nuova Lester Bangs” (un po’ meno figo morire a 33 anni). Ma il critico musicale è raramente benvisto dai musicisti, più spesso, è considerato un musicista fallito che si vendica su chi, invece, ha sfondato.

Quindi ho lasciato perdere questa possibile carriera, anche perché, al giorno d’oggi, una rivista potrebbe chiederti di recensire, che so, il nuovo album di Justin Bieber o di seguire il nuovo tour di Britney Spears… a queste condizioni, ai 34 anni, non ci arriverei manco io!

Però, qualche tempo fa – diciamo più di un mese, ma meno di tre – ho iniziato a scrivere delle specie di recensioni per una persona e siccome mi stavano venendo piuttosto bene, ho chiesto al nostro Comandante in Capo Carla: “Che ne pensi? Le pubblichiamo sul CP?”. E lei mi ha risposto: “Certo, visto che ormai le hai scritte, approfittiamone!”. Badate bene, signori, questa non è pigrizia, questo è valorizzare il proprio lavoro!

Perciò, vi presento la nuova rubrica musicale Te la do io l’aMusica!

musica

Per iniziare, vi offro una pubblicazione settimanale che ho deciso di chiamare QUEEN – Guida intergalattica per aspiranti fan, ovvero: da lunedì, ogni settimana, vi presenterò un album dei Mitici, con curiosità e commenti (quasi) brano per brano.

Non essendo io Lester Bangs, è concesso avere idee diverse dalle mie ed esprimerle nei commenti, ma sempre nel limite del rispetto e dell’educazione. Ad esempio, non riterrò degni commenti come: “Non mi piacciono i Queen perché Freddy era frocio”, o variazioni sul tema, perché Freddie non si scrive con la Y!

Non mi resta che augurare a me che la rubrica vi piaccia e a voi… Buona lettura e buon ascolto!



Tags ,

Seguici su Instagram e Youtube

Potrebbero interessarti anche

Top