“Can you believe this?”, la campagna dell’Argentina a favore dell’uguaglianza

La notizia che arriva dall’Argentina ha dell’incredibile. Il fatto di cronaca è facile da raccontare: una coppia era a cena in un ristorante quando – prima dal cameriere, poi dallo stesso proprietario – è stata invitata ad andarsene perché luogo non adatto a persone come loro. Persone come loro? Sembra assurdo eppure, nel 2012, cose di questo genere accadono ancora e le riprese video lo dimostrano.

[tube]S1H5kbtT5Mo[/tube]

Ah sì, dimenticavamo. Era una coppia di donne. Due donne innamorate, una dell’altra. Due lesbiche, se preferite. Ma, in fondo, fa poca differenza: la notizia per noi continua ad avere dell’incredibile.

Questa l’idea geniale dietro gli spot pubblicitari rilasciati in Argentina nel 2011 – e che vi riproponiamo in questo post – primo paese dell’America Latina a permettere il matrimonio tra persone dello stesso sesso. A tale proposito, ecco la pubblicità a favore delle unioni gay accompagnata dal claim: lo stesso amore, gli stessi diritti, con gli stessi nomi.

[tube]9BDOOvu5luk[/tube]
 

Ora rimane solo una domanda, in Italia quando?



Potrebbero interessarti anche

Top