Attentato di Brindisi, sit-in di solidarietà anche in Sardegna

Sono tante le iniziative che stanno nascendo spontaneamente in tutta Italia e all’estero, dopo l’attentato all’Istituto professionale “Morvillo-Falcone” di Brindisi, in cui ha perso la vita una giovane studentessa di sedici anni.

La reazione non si è fatta attendere neppure in Sardegna: l’isola risponde con due sit-in di solidarietà – organizzati dalle associazioni studentesche – che avranno luogo alle 18.00 a Sassari in Piazza Castello e a Cagliari davanti al Municipio, in via Roma.

attentato di brindisi sit-in solidarietà

Intervento di Massimo Zedda, sindaco di Cagliari, sulla sua pagina Facebook:

Mai nessuno in Italia, neppure in tempi più difficile di questo, aveva osato attaccare una scuola e i suoi studenti con queste modalità. Chiunque sia stato, colpire il luogo in cui si formano le cittadine e i cittadini del futuro è l’atto più ignobile che si possa pensare. Le associazioni studentesche hanno organizzato per questa sera alle 18.30, davanti al Municipio di Cagliari e in contemporanea con le altre città italiane, un sit-in di reazione civile all’attentato di Brindisi in cui ha perso la vita Melissa Bassi, 16 anni. Io ci sarò.

attentato di brindisi cagliari

(Elenco degli appuntamenti)

aggiornamento: sit-in anche in Piazza Eleonora a Oristano e in via Cagliari (davanti alle scuole elementari) a San Sperate, sempre alle 18.00.



Potrebbero interessarti anche

Top