Manifestazione “Liberi tutti Libere tutte”

Liberi tutti Libere tutte

La prima manifestazione anti-omofobia organizzata a Sassari.

Liberi tutti Libere tutteAl motto di “Liberi tutti Libere tutte”, un migliaio di persone – di ogni età e orientamento sessuale –, partendo da via Tavolara intorno alle 19.00, ha sfilato per le vie del centro storico cittadino fino a piazza Tola, nel lungo corteo organizzato dal Movimento Omosessuale Sardo in collaborazione con altre associazioni, da ARC Cagliari a noiDonne2005. Tra i manifestanti anche il sindaco di Sassari Gianfranco Ganau e la presidente della Provincia Alessandra Giudici.

Sassari contro l’omofobia, il razzismo e ogni forma di discriminazione. Per il diritto all’autodeterminazione sul corpo e nelle scelte di vita.

[flagallery gid=10 name=Album]

Liberi tutti Libere tutte




Potrebbero interessarti anche

Top